Feature: The Timeless Porsche 356 Super 90

356_Carbone

90, 1600 e 900. No tranquilli, non stiamo dando I numeri. Queste sono le cifre in gioco quando si parla di una delle auto più iconiche della storia dell’automobilismo, la mitica Porsche 356. Per la precisione sono i numeri che rendono speciale la 356 che vedete nelle foto di questo servizio, un bellissimo modello B Super 90 del 1963.

90, 1600 and 900. No, don’t worry, we’re not just throwing numbers. These are the figures that step into the game when it comes to one of the most iconic cars in the automotive history, the mighty Porsche 356. To be precise these are the numbers that make special the 356 that you see in the photos of this report, a beautiful 1963 model B Super 90.

356_Carbone (5)

90 come il numero di cavalli, 1600 riferito alla cubatura del motore boxer raffreddato ad aria e 900, numero che indica il peso complessivo in kg della vettura. Sulla carta possono non sembrare dati stratosferici, soprattutto considerati quelli ai quali siamo abituati oggigiorno ma la 356 è senza dubbio una delle auto sportive più classiche di sempre.

90 as the number of horsepower, 1600 referred to the engine displacement of the air cooled boxer engine and 900, number that indicates the curb weight of the vehicle expressed in Kgs. These data may not seem stratospheric, especially by considering the ones we’re used to nowdays but the 356 is without any doubt one of the most classic sports car ever made.

356_Carbone (3)

Per la precisione la 356 è la prima vera auto sportiva di serie realizzata dalla Porsche, senza la quale le successive generazioni di 911 non sarebbero mai esistite. E’ la capostipite di uno dei marchi più prestigiosi della storia, un’auto nata per volontà del Dr. Ing. Ferdinand “Ferry” Porsche e ispirata da una delle sue creazioni più famose, il Maggiolino Volkswagen.

To be precise the 356 is the first real mass produced sports car realized by Porsche and without it the next 911 generations would never have existed. It’s the ancestor of one of the most prestigious brands of the history, a car that was born thanks to Dr. Eng. Ferdinand “Ferry” Porsche, inspired by one of his most famous creations, the Volkswagen Beetle.

356_Vicentini (3)

Inoltre la 356 vanta anche una storia nelle competizioni che convincerebbe anche i più scettici. Le Mans, Mille Miglia, Targa Florio e Carrera Panamericana sono solo alcune delle corse alle quali questa macchina ha preso parte con successo.

Moreover the 356 also has a history in racing that would convince even the most skeptical. Le Mans, Mille Miglia, Targa Florio and Carrera Panamericana are just some of the races to which this machine has taken part with success.

356_Vicentini (1)

Questa rossa 356 B Super 90 appartiene al Sig. Ezio, un appassionato vero che si è innamorato dei motori fin dall’infanzia. Una persona genuina, con una grande cultura automobilistica e che conosce alla perfezione la sua macchina.

This red 356 B Super 90 belongs to Mr.Ezio, a real enthusiast that felt in love with cars in his childhood. A genuine person, with a great automotive culture and that perfectly knows his car in all its details.

356_Vicentini (5)

E non solo, la sua 356 è un’auto che viene usata per viaggiare, non un oggetto da vetrina da custodire gelosamente. Il piacere di guida su questa Super 90 non è da ricercare nelle performance estreme ma piuttosto nel l’apprezzare ogni singolo momento passato dietro al volante di questa piccola sportiva teutonica.

And not only that, his 356 is a car that it’s been used to travel, not a show-and-shine object to treasure. The pleasure of driving on this Super 90 is not to be sought in the extreme performances but rather in the appreciation of every single moment spent behind the wheel of this small teutonic sports car.

356_Carbone (7)

La linea della 356 è quanto di più classico si possa chiedere. Sinuosa, elegante e soprattutto che ha determinato il tipico stile della casa di Stuttgart.

The line of the 356 is the most classic one can ask for. Curvy, elegant and primarily that has determined the typical style of the famous Stuttgart firm.

356_Carbone (1)

Vere e proprie caratteristiche della 356 B Super 90 sono le prese d’aria supplementari sotto il paraurti anteriore, al fine di fornire un maggiore apporto di aria fresca per il raffreddamento dei freni,

Real characteristics of the 356 B Super 90 are the additional air intakes below the front bumper, in order to ensure a better an increased supply of fresh air to cool down the brakes,

356_Vicentini (2)

e i coprimozzi cromati, con la particolare forma sporgente nella quale troviamo il badge Porsche.

and the chromed wheel hubs, with the particular protruding shape in which we find the Porsche badge.

356_Carbone (11)

La carrozzeria di questo modello, denominata T-6, è entrata in produzione nel 1962 ed è durata fino agli ultimi modelli realizzati nel 1965.

The body of this model, called T-6, went into production in 1962 and it lasted since the last models realized in 1965.

356_Carbone (8)

La doppia griglia di raffreddamento sul cofano motore, al posto della singola, fu una soluzione adottata proprio sulle carrozzerie T-6,

The double cooling grill on the engine bonnet, instead of the single one, was a solution adopted just on the T-6 body,

356_Carbone (4)

così come la piccola griglia anteriore posta di fianco alle frecce che passò dal disegno a 3 lamelle in alluminio anodizzato a quello con 2, più semplice e questa volta montate internamente e non più all’esterno.

as well as the small front grill placed next to the side indicators that went from the 3 anodized aluminum blades design to the one with 2 blades, more simple and this time mounted on the inside instead of the outside of the bodywork.

356_Vicentini (4)

Il sistema di scarico è un elemento caratteristico delle 356 di queste ultime generazioni.  Il doppio finale infatti si trova integrato al paraurti posteriore in corrispondenza dei due rostri cromati.

The exhaust system is a peculiar element of the 356 of these latest generations. The twin tip is in fact integrated into the chromed bumper guards.

356_Carbone (14)

Guardando gli interni ci si ritrova subito davanti ad una dashboard in tinta con la carrozzeria, semplice, funzionale ed elegante.

Looking inside the car we soon found ourself in front of a color matching dashboard, simple, functional and elegant.

356_Vicentini (11)

La strumentazione retrò è qualcosa che nel 2013 si apprezza ancora di più che all’epoca e come potete vedere dai numeri sul contachilometri quest’auto ha visto parecchie strade e destinazioni diverse.

The retrò gauges are something that in 2013 are even more appreciable than before and as you can see by the numbers on the odometer this car has seen a lot of roads and different destinations.

356_Vicentini (10)

Nella parte centrale si trova ancora una stupenda radio che ad oggi si definisce vintage ma che ancora svolge alla grande il suo dovere.

In the central part we can still find a wonderful AM/FM radio that nowdays is defined as vintage but that it still does its job with no problems at all.

356_Vicentini (8)

La 356 Coupè, al contrario delle versioni Speedster e Cabriolet, è dotata di sedili posteriori in pelle reclinabili, qui elegantemente ripiegati e assicurati dalle cinture in cuoio. Insomma, non manca proprio niente a questa macchina.

The 356 Coupè, unlike the Speedster and Cabriolet versions, is equipped with rear leather reclining seats, here elegantly folded and ensured by the leather belts. In short, nothing is missing to this car.

356_Vicentini (12)

Oltre che essere stupenda e con una linea intramontabile, questa rossa 356 Super 90 è indubbiamente un’auto con delle soluzioni tecniche all’avanguardia per l’epoca. Un motore che permetteva uno 0-100kmh in meno di 10 secondi, sospensioni Koni su tutti e 4 gli angoli e la famosa “molla di compensazione” al posteriore.

A part from boing gorgeous and with a timeless shape, this red 356 Super 90 is undoubtedly a car with some innovative technical solutions for that era. An engine capable of a 0-to-100kmh in less than 10 seconds, Koni suspensions on all the 4 corners and the famous “compensating spring” at the rear.

356_Carbone (12)

In pratica si tratta di una molla installata sull’asse posteriore che fa leva sul coperchio della trasmissione e serve a spingere verso il basso la ruota interna nelle curve, in modo da tenere il camber delle ruote il più stabile possibile e fornire così una maggiore maneggevolezza.

Basically this is a spring installed on the rear axle that braced against the transmission case and was designed to push the inner wheel down during cornering, in order to keep the camber of the wheel the most stable as possible and provide a better handling.

356_Vicentini (6)

In questo contesto un po’ bucolico la 356 B Super 90 risalta in tutto il suo splendore. Saremmo potuti rimanere in contemplazione per ore ad ammirare questa stupenda Porsche rossa, ma il tempo a nostra disposizione è volato ed è arrivato il momento di salutare e ringraziare il Sig. Ezio, vero appassionato di auto sportive e persona estremamente carismatica.

In this sort of bucolic context the 356 B Super 90 stands out in all its beauty. We would be able to stay in contemplation for hours admiring this beautiful red Porsche, but the time at our disposal is flown and it’s now moment to say goodbye and thank Mr. Ezio, real sports cars enthusiast and extremely charismatic person.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s